Quando si tratta di ristrutturare, molto spesso vengono nominate le piastrelle in gres porcellano, sebbene molti non sappiano esattamente di che cosa si tratti e perché valga la pena preferire per ogni genere di ambiente, compresi il living e le camere da letto. .

Che cosa sono le piastrelle in gres porcellanato

Il gres porcellanato è un materiale particolare di recente introduzione molto usate oggi durante le ristrutturazioni edili Roma. Le piastrelle in gres sono formate da una amalgama speciale fatta di pietre e ceramiche che vengono cotte in forno ad altissime temperature al fine di aumentare la resistenza. Sono quindi delle piastrelle in tutto e per tutto che vanno posate nello stesso modo di quelle tradizionali. Sono altresì compatibili con i sistemi di riscaldamento a pavimento.

Perché scegliere le piastrelle in gres porcellanato

Sono davvero molte le ragioni per cui oggi sempre più spesso si preferiscono durante le ristrutturazioni edili Roma, le piastrelle in gres porcellanato, non solo perché sono più resistenti. Le piastrelle in gres sono disponibili in moltissimi formati diversi per rendere possibile ogni genere di progetto di interior design. Si parte dalle piccole tessere del mosaico fino a quelle quadrate di grandi dimensioni o quelle rettangolari lunghe proprio come il listone.

A proposito di listone, le piastrelle in gres sono così ambite perché permettono finalmente di avere un effetto legno anche in ambienti dove prima era impossibile averlo. Si tratta principalmente di bagno e cucina dove il parquet o il laminato sono sconsigliati perché si rovina a cura dell’acqua.

La superficie delle piastrelle in gres porcellanato può essere stampata con qualunque motivo per riprodurre anche gli effetti più pregiati. Oltre all’effetto legno, durante le ristrutturazioni edili Roma sono molto richieste piastrelle effetto resina o marmo per dare un tocco in più a ogni ambiente che acquisisce subito maggiore pregio.

Le piastrelle in gres porcellanato oggi si rinnovano anche con motivi che ricordano la carta da parati, hanno uno spessore minimo e motivi geometrici o ispirati alla natura. Rispetto alla carta da parati sono più facili da posare e più resistenti senza temere l’acqua e l’umidità.

Di Grey